Arrow
Arrow
Slider




Ultime Notizie

  • Porta Nonno Ascoltami nella tua città.

        Vuoi portare l’ospedale della tua città in piazza per una delle tappe della Campagna Nazionale di Prevenzione dei disturbi uditivi Nonno Ascoltami 2020? Quando?  La manifestazione di interesse sarà aperta dal 7 al 31 Gennaio Dove?  E’ sufficiente compilare con cura il form su modulo.nonnoascoltami.it  Chi?  Possono inoltrare la domanda

  • OMS: Nonno Ascoltami! membro del World Hearing Forum

    Già da alcuni anni l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha acceso i riflettori sui disturbi uditivi, riconoscendo l’ampiezza del problema che ha raggiunto cifre allarmanti. Elaborando un piano d’azione, lo scorso anno sempre l’OMS ha annunciato la creazione di un apposito Organismo, il World Hearing Forum, ovvero una Rete globale

  • OMS: Nonno Ascoltami! al World Hearing Forum di Ginevra

    Si riunirà per la prima volta a Ginevra, dal 3 al 6 dicembre, nella sede dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, il World Hearing Forum, organismo istituito proprio dall’OMS come rete globale per la promozione della salute dell’udito nel mondo. Di questo organismo fa parte anche Nonno Ascoltami! – Udito Italia Onlus.

  • Nonno Ascoltami! a Siena per fare il punto sui disturbi uditivi in Europa

    La onlus Nonno Ascoltami! Udito Italia ospite ieri a #Siena in occasione del Convegno organizzato da Europe Direct per fare il punto sui disturbi uditivi al livello Europeo. Ne hanno discusso nell’Aula Magna Storica del Rettorato, con la presidente di #nonnoascoltami, Valentina Faricelli; Massimiliano Montini, responsabile scientifico di Europe Direct; Ines Ricciato, responsabile

  • SAVE THE DATE: 27 E 28 FEBBRAIO “V GIORNATA DELL’UDITO”

    “Nonno Ascoltami! – Udito Italia Onlus” si prepara alla “V Giornata dell’Udito”. Appuntamento il 27 e 28 febbraio a Roma, presso il Ministero della Salute.  Anche quest’anno saremo al Ministero con il nostro evento che vedrà per due giorni riuniti a Roma gli esperti del settore e tutti coloro che,