Un bagno di folla a Lecce

Un bagno di folla a Lecce, in piazza S. Oronzo, ad accogliere la prima edizione cittadina di “Nonno Ascoltami!”, Campagna nazionale per la prevenzione dei disturbi dell’udito, che domenica 23 ottobre ha fatto tappa per la prima volta nel capoluogo pugliese.

Un continuo via vai di famiglie, nonni, nipoti che approfittando della bellissima mattinata di sole, si sono riversati in piazza per effettuare le visite gratuite dell’udito, partecipando attivamente alla giornata di giochi, animazione, teatro, musica e sport, allestita in piazza per l’occasione.

Ad inaugurare l’evento “Nonno Ascoltami!” è stata l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Lecce, Nunzia Brandi, che simbolicamente ha effettuato la prima visita dell’udito della giornata, aprendo poi la strada a tutti i cittadini, che dalle 10 alle 19 hanno affollato le tende della Croce Rossa.

A presidiare le visite i medici Antonio Palumbo, responsabile reparto ORL presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce e Silvano Vitale, referente scientifico di “Nonno Ascoltami!” Lecce e otorino presso il “Vito Fazzi”.

Tra i protagonisti della giornata leccese, soprattutto lo sport cittadino rappresentato dalle società “Salento Rugby” e “Accademia scherma” Lecce. Insieme a loro i bambini delle scuole primarie “Cesare Battista” e “Sigismondo Castromediano” che hanno esposto i propri elaborati artistici sul “Muro del nonno”.

Evento

Comments are closed.