Splendida accoglienza a Napoli per “L’Ospedale in Piazza”

Splendida atmosfera a Napoli per la tappa di “L’Ospedale in Piazza”. Per tutta la giornata all’Ansa San Carlo, a due passi da Piazza del Plebiscito i cittadini hanno affollato i tendoni di “Nonno Ascoltami!”.

Prevenzione, sensibilizzazione ma anche intrattenimento e tanti bambini che hanno colorato la piazza con i bellissimi disegni dedicati ai nonni. Oltre agli screening uditivi, sono stati svolti i controlli vestibolari, per prevenire il rischio di cadute, così diffuse tra gli anziani, sotto la supervisione dello staff del professor Ettore Cassandro.
Ma sono stati tantissimi gli specialisti che domenica hanno messo disposizione le proprie equipe mediche: il professor Umberto Barillari; il dottor Antonio della Volpe; il professor Nicola Ferrara; il professor Carlo Antonio Leone; il professor Elio Marciano; il professor Gaetano Motta e il dottor Giuseppe Panetti.
Un ringraziamento particolare all’assessore Roberta Gaeta, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli che da sempre sostiene e incoraggia le attività di “Nonno Ascoltami!”. E proprio l’assessore Roberta Gaeta ha personalmente premiato le scuole che hanno partecipato al concorso “il Muro del Nonno” e in particolare i disegni dell’Istituto Comprensivo “Madonna Assunta” di Napoli alla presenza della dottoressa Rita Malesci dell’Università “Federico II”.
Instancabile la Croce Rossa che con i suoi volontari è stata presente in ogni momento della giornata, dall’accoglienza, all’animazione per bambini, all’utilissima dimostrazione delle manovre di disostruzione aerea. L’evento a Napoli è stato sostenuto dal partner tecnico Salvatore Regalbuto di Audika.

Comments are closed.