Antonello Fassari

«Grazie alla prevenzione ho evitato di affrontare situazioni molto serie. Bisogna far capire ai ragazzi che questo concetto vale per la salute in generale, anche per l’udito. Non sentire bene compromette la comunicazione e provoca isolamento».